giovedì 10 marzo 2011

Riciclo creativo: le candele handmade




Nei giorni scorsi ho partecipato ad uno swap organizzato da Anna ed Antonella.
Tema dello scambio: le candele.
Colleziono candele da diverso tempo, ma questa volta ho voluto farle in casa, utilizzando alcune scatoline vintage del tè e delle caramelle.
Vi spiego come ho fatto...

Materiale per la creazione delle candele:


- una vecchia pentola ed un pentolino (in questo caso ho utilizzato un barattolo di vetro, ma solo per questioni fotografiche);
- un vecchio coltello per tagliare le candele a pezzi;

- delle forbici e degli stecchini di legno grandi;
scatoline vintage;
- stoppini di cotone;

- una vecchia candela;
- essenze profumate.


Dopo aver ridotto la candela in scaglie, ho fatto sciogliere i pezzi a bagnomaria.
Durante questa operazione, ho versato alcune gocce di essenza agli agrumi nella cera liquida
per profumare la nuova candela.








Nel frattempo, ho infilato gli stoppini negli stecchini da barbecue,
poggiandoli poi sulla scatolina e facendo in modo che il filo di cotone
 fosse esattamente al centro del contenitore.









Una volta versata la cera, ho lasciato che raffreddasse a temperatura ambiente, poi
ho sfilato lo stecchino e ho tagliato lo stoppino a misura.





Ecco qui le mie candele "retrò".
Per leggere il post dello swap potete cliccare qui

Grazie Sabrina di "Monnalisa Dolls": le tue candele fanno già parte della
mia collezione!



8 commenti:

  1. ecco perché hai ricevuto tanti consensi per il premio lovelies.
    brava, brava, brava
    cecilia

    RispondiElimina
  2. Ciao bravissima, devi essere appassionata perche' ci vorra' un po' di pazienza, cque il risultato e' bellissimo complimenti, belle le altre candeline:)
    baci rosa a presto buona giornata

    RispondiElimina
  3. Adoro le vecchie scatole di latta, quelle dei biscotti! questo è un modo davvero geniale per riutilizzarle :))
    complimenti alla pazienza anche da parte mia!!!!

    Ele ^.^

    RispondiElimina
  4. Tu hai le mani d'oro ragazza mia!
    Bravissima...

    RispondiElimina
  5. Bellissima idea!! davvero bella! ho solo una domanda... ma usando la latta non si rischia che diventi bollente uuna volta accesa la candela?
    mi arrabatto anche io un pò con l'upcycle e sono sempre a caccia di nuove idee...e questa mi piace apparecchio! yap!! ciao ciao!!

    RispondiElimina
  6. Ciao Spasia e benvenuta :)
    il contenitore di latta diventa bollente quando versi la cera sciolta, quindi è necessario fare quest'operazione sopra un piano resistente al calore.
    Una volta accesa la candela il contenitore si scalda, ma non da non poter essere maneggiato: come per tutte le candele, la cosa importante è non lasciarle incustodite.
    Su internet ho visto candele riciclate nei barattoli dei pelati, nelle lattine o nei contenitori di alluminio, belle anch'esse ma meno eleganti.

    Buona giornata!
    Laura

    RispondiElimina
  7. davvero carine queste scatole!!! Appena ne trovo provo anche con queste!
    grazie per la dritta...e a presto L.

    RispondiElimina